Ergal per asportazione di truciolo

Ergal: alluminio 7075 per lavorazioni meccaniche

La lega di alluminio 7075 detta anche Ergal fa parte della famiglia della leghe 7000 e risulta una lega dalle ottime caratteristiche meccaniche. Grazie alla sua particolare resistenza meccanica e durezza risulta ottimamente lavorabile alle macchine utensili da asportazione di truciolo garantendo una eccellente qualità e finitura della superficie lavorata. Il tallone d’Achille di questa lega potrebbe essere la bassa resistenza alla corrosione a causa della presenza dello Zinco tuttavia esistono alcune varianti ad esempio la lega conosciuta come “Titanal” addizionata di piccole dosi di Zirconio o Cromo che la rende piu resistente agli agenti corrosivi. Nel diagramma sottostante l’Ergal viene paragonato agli acciai ad alta e media resistenza e come si può notare risiede fra queste due categorie di acciai.

Ergal resistenza meccanica

Questa lega risulta però mediamente saldabile anche se viene utilizzata per strutture in molti casi saldate grazie alla sua resistenza strutturale. Anche quando la saldatura risulta possibile essa determinerà nel materiale zone termicamente alterate con caratteristiche meccaniche molto ridotte rispetto allo stato di partenza. E’ una fra le migliori leghe di alluminio dal punto di vista delle caratteristiche meccaniche infatti può raggiungere anche valori maggiori di 700N/mmq per quanto riguarda il carico di rottura. La sua formabilità è limitata nel senso che permette di realizzare in estrusione forme non molto complesse.

Caratteristiche meccaniche Ergal

  • Stato
    fisico
  • T6
  • T7
  • Rm (N/mmq)
    Carico di rottura
  • 570
  • 505
  • Rp 0.2 (N/mmq)
    Carico di snervamento
  • 505
  • 435
  • A (%)
    Allungamento
  • 10
  • 13
  • Durezza
    Brinell
  • 150
  • 140

Ergal cenni di metallurgia

E’ la più tipica lega da estrusione e da trattamento termico della serie 7000 ad elevate caratteristiche meccaniche ed alta resistenza a fatica con zinco, magnesio e rame come alliganti principali e con cromo come correttivo specifico. La composizione nominale di questa lega è: Al-5,6Zn-2,5Mg-1,6Cu-Cr. Tra gli altri elementi va citato il cromo che svolge un’azione anticristallizazione, centrata sul controllo della morfologia e della dimensione dei grani durante i trattamenti termici previsti nel ciclo produttivo.

I tipici stati di impiego sono il T6 ed il T7 (per garantire una buona resistenza alla tensocorrosione) ottenuti con tempra dei profili da 460-480 gradi, invecchiamento naturale a 40° max ed invecchiamento artificiale monostadio a 120-135 gradi per varie durate, o a due stadi, il primo a 90-110 gradi ed il secondo a 160-180 gradi per tempi tali da raggiungere il massimo della durezza (T6) o superare tale massimo (detto iperinvecchiamento).

Proprietà fisiche Ergal

  • Intervallo di fusione
    (°C)
  • 475-635
  • Massa Volumica
    (Kg/dm3)
  • 2.81
  • Coefficiente di espansione lineare fra 20° e100°
  • 23.5
  • Conducibilità termica a 20°C
  • 155
  • Resistività elettrica
    a 20 °C
  • 4.3

Principali applicazioni dell’ Ergal

Questa lega detta anche Ergal (nome commerciale) viene impiegata per parti strutturale ad alta resistenza per l’industria aereospaziale e militare, componenti per macchine per la lavorazione della gomma e della plastica, attrezzature sportive e bulloneria. Ergal viene usata anche per assemblare strutture saldate e in certi casi viene paragonata anche ad alcuni tipi di acciaio (vedi grafico sopra).

Scopri altri interessanti contenuti sull’Ergal

Alcune lavorazioni meccaniche tipiche  su Ergal

Proprietà di utilizzo Ergal

  • Lavorabilità Ergal
  • Buona
  • Saldabilità Ergal
  • Medio bassa
  • Resistenza a corrosione Ergal
  • Medio bassa
  • Formabilità Ergal
  • Medio bassa