Delrin per asportazione di truciolo? Si

Questo materiale termoplastico conosciuto con il nome commerciale Delrin o POM (per la precisione POM-C) è una resina acetalica con buone caratteristiche fisiche e spesso viene utilizzata in alternativa a materiali molto piu performanti come gli acciai, l’alluminio o l’ottone.

Il Delrin POM è un materiale largamente utilizzato nelle officine meccaniche grazie alla sua buona lavorabilità alle macchine utensili e viene usato in tutte quelle situazioni in cui è necessario avere alti valori di resistenza meccanica, durezza, rigidità e tenacità.

Grazie alla sua struttura molecolare il Delrin garantisce un’ottima stabilità dimensionale e viene lavorato con i più comuni utensili per asportazione di truciolo impiegati anche per gli acciai. Percui possiamo definire il Delrin o POM-C un materiale adatto ad essere lavorato su torni automatici per la realizzazione di particolari di precisione.

Una variante di questa resina, detta POM-H ed appartenente alla stessa famiglia, viene utilizzata per particolari che richiedono una ulteriore stabilità dimensionale e maggiori caratteristiche meccaniche. Altre importanti qualità di questo materiale sono la resistenza all’usura, la buona resistenza alle sostanze chimiche, la duttilità e le proprietà dielettriche.

Tuttavia il Delrin teme composti organici come i glicoli, gli alcooli, saponi, idrocarburi e chetoni che andrebbero ad intaccare la sua struttura molecolare rendendolo inutilizzabile. Questo materiale è facilmente saldabile con se stesso riscaldando le parti da unire. E’ però da evitare la saldatura con adesivi a causa della composizione chimica della sua resina che si potrebbe rovinare.

Per unificare parti meccaniche di questo materiale è preferibile usare chiodi o giunti meccanici o buone filettature. E’ resistente anche alla luce del sole ed in genere in tutte quelle situazioni dove i raggi UV di bassa e media concentrazione svolgono un’azione costante.

La trasformazione avviene per stampa ad iniezione ed estrusione sottoforma di lastre, tondi e tubi ed oltre alle già citate caratteristiche meccaniche eccellenti è un materiale dai costi contenuti.

Come viene utilizzato il Delrin?

Siamo abituati a vedere il Delrin sulle nostre macchine utensili ma ci siamo mai chiesti come viene utilizzato questo materiale? Il largo uso nel settore alimentare essendo un materiale inerte, l’utilizzo nel settore meccanico di precisione per costruire cuscinetti, valvole, viti raccordi per tubazioni ed in genere in tutti quei settori in cui possono essere sostituite queste resine alle parti metalliche.

Il POM viene altresi utilizzato per nastri trasportatori, molle ed accendini, componentistica per la montagna tipo particolari di scarponi da sci ma anche nel mondo dell’elettrotecnica.

Caratteristiche meccaniche Delrin

  • Peso specifico (g/cm3) : 1.41/1.43
  • Resistenza a trazione (N/mmq): 70
  • Allungamento a rottura (%): 40
  • Modulo di elasticità (N/mmq): 3000
  • Resistenza all’urto (Kg/cmq): 6.1
  • Durezza Rockwell (M): M90
  • Durezza sfera acciaio (N/mmq): 160
  • Limite a tensione (N/mmq): 14
  • Coefficiente di attrito dinamico: 0.32

Caratteristiche termiche Delrin

  • Punto di fusione (°C): 164°/168°
  • Temperatura minima di esercizio (°C): -140° per qualche ora
  • Coeff. dilatazione lineare (1/KX10-5): 11
  • Conducibilità termica (W/m*K): 0.31
  • Calore specifico [J/(g-k)]: 1.5

Caratteristiche dielettriche Delrin

  • Costante dielettrica: 3.8
  • Fattore di dissipazione (1Mhz): 0.024
  • Resistenza dielettrica (KV/mm): >55